La nuova obbligatorietà di deposito di bilancio XBRL (per i dettagli vedi la pagina XBRL ITALIA 2015) pone alle aziende la necessità di adeguare i propri contenuti di bilancio a quanto richiesto dalla normativa già a partire dal bilancio di competenza del 2014.

E’ possibile ridurre gli oneri ed i costi relativi a questo nuovo obbligo adattando i propri contenuti di bilancio in modo efficiente così da salvaguardare le proprie esigenze informative (in linea con i propri bilanci degli anni precedenti) ed, allo stesso tempo, adempiere ai nuovi requisiti tecnici (la nuova tassonomia XBRL Italia 2014).

Per poter offrire alla propria clientela validi strumenti di miglioramento dei processi amministrativi e la capacità di adattarsi efficacemente alle sempre maggiori richieste informative che provengono dall’esterno, è importante saper unire a strumenti software tecnologicamente aggiornati una consulenza sempre più specializzata.

La diffusione del Cloud offre opportunità prima impensabili di collaborazione tra le aziende ed i propri fornitori di servizi.

Siamo specializzati da anni nel linguaggio XBRL, lo standard per la comunicazione di dati finanziari in formato elettronico che continua a svilupparsi ed a espandersi a livello mondiale.

Collaboriamo con società internazionali per l’aggiornamento delle conoscenze tecniche del linguaggio XBRL e per l’approfondimento sulle modalità di adozione di questa tecnologia da parte dei paesi più avanzati.

Seguiamo da vicino le evoluzioni in Italia e per l’Italia abbiamo sviluppato il prodotto BIL-X, i servizi ad esso correlati ma anche l’innovativo servizio Conversione bilanci XBRL.

Per saperne di più vai alle pagine:

–          Conversione bilanci XBRL

–          Servizi per i clienti BIL-X