Per la prima volta dall’anno dell’introduzione dell’obbligo del deposito dei bilanci in formato XBRL la tassonomia non è cambiata rispetto all’anno precedente. La versione più aggiornata da utilizzare per i bilanci dell’esercizio 2019 rimane quella dell’11/04/2018. Segnaliamo il recente articolo di “Istruzioni operative” presente nel sito dell’associazione XBRL Italia contenente utili informazioni per una migliore identificazione dei blocchi testuali cui associare i propri contenuti di bilancio.

In questa pagina del sito dell’Agenzia per l’Italia digitale sono disponibili le informazioni ufficiali per la redazione dei prossimi bilanci, la tassonomia PCI 2018-11-04 ed i documenti allegati tra i quali le differenze rispetto alla tassonomia precedente.

Per la visualizzazione e validazione delle istanze XBRL con tassonomie 2017 e 2018 collegarsi al servizio TEBENI del Registro Imprese.

E’ anche disponibile lo strumento gratuito per la redazione del bilancio nel sito Registro Imprese alla pagina “DEPOSITO BILANCI” sezione “STRUMENTI XBRL”.

XBRL Italia promuove lo sviluppo del linguaggio XBRL nel territorio Italiano ed il suo sito ufficiale è disponibile a questo indirizzo.

B&B, proprietaria del prodotto BIL-X ed erogatrice dei servizi BIL-X Conversione Bilanci XBRL è socio sostenitore di XBRL Italia dal 2010.